Alzi la mano chi non odia la tanto temuta cellulite.

Chiamata anche con il termine “buccia d’arancia” è uno degli inestetismi più diffuso in assoluto e care donzelle, non colpisce solo chi è in sovrappeso.

Molte sono le donne, ma anche gli uomini, che devono far fronte alla cellulite indipendentemente dal peso corporeo.

Infatti, anche molte donne normopeso e magre, devono combattere questo inestetismo.

Ma allora che fare? Rinunciare ed accettare il fatto che la cellulite farà sempre parte del tuo corpo? Certo che no.

La prima cosa in assoluto è quella di cominciare a seguire un’alimentazione sana ed equilibrata scegliendo i giusti alimenti.

In secondo luogo acquista una delle migliori creme anticellulite in commercio.

Ed infine comincia ad essere più attiva scegliendo uno sport perfetto per combattere la cellulite.

 

Combattere la cellulite: tutti gli sport perfetti

Lo sport fa bene sotto molti aspetti.

Aiuta a liberare lo stress, migliora la circolazione del sangue, migliora e rinforza l’attività cardiaca, rafforza i polmoni, aumenta il volume della massa muscolare e di conseguenza alza anche il metabolismo.

Più magre, più toniche e più felici. Ecco quali sono le conseguenze del diventare sportive ed attive.

Ma quali sono gli sport più indicati se il tuo primo obiettivo è quello di combattere le cellulite?

Scopriamoli insieme.

 

Sport anticellulite: il nuoto

Lo sport maggiormente indicato è sicuramente il nuoto, o comunque tutte le attività che si svolgono in acqua (come ad esempio anche l’acquagym).

L’acqua farà sul tuo corpo un massaggio linfatico che stimolerà in maniera profonda la circolazione migliorando nettamente l’aspetto della tua pelle.

L’ideale è pratica questa attività almeno due volte alla settimana per un minimo di 30 minuti a seduta.

 

Sport anticellulite: la camminata veloce

Altra attività davvero benefica è la camminata, ed il bello di questo “sport” è che puoi svolgerlo dove e quando vuoi.

Camminare rilassa la mente, migliora la tonicità di tutto il corpo, e soprattutto rassoda le gambe e le fa lavorare in maniera perfetta.

Parlando di camminata ti possiamo consigliare anche il nordic walking, ovvero la camminata con i bastoncini.

L’ideale è fare queste attività almeno due volte alla settimana per 45 minuti.

 

Sport anticellulite: la bicicletta

Altro sport è sicuramente la bicicletta, un’attività che tutti sanno fare e che può avere dei risvolti davvero molto interessanti.

Con la biciletta potrai scoprire nuovi luoghi della zona in cui abiti, ammirare diversi paesaggi mentre pedali, ed allo stesso tempo allenare il tuo corpo.

Volendo puoi optare anche per corsi di spinning in palestra se preferisci le attività in gruppo ed a tempo di musica.

 

Sport anticellulite: i pesi

Ebbene si, i pesi non andrebbero mai dimenticati.

Per quanto l’attività aerobica sia salutare e positiva, bisogna dire che, senza stimolare la muscolatura nel profondo è difficile ottenere risultati davvero eccellenti.

Pesi, ma anche esercizi a corpo libero, sono fondamentali per stimolare il gruppo muscolare a lavorare ed a rassodarsi.

Fai squat, affondi, ponte per glutei.

Semplici esercizi che si possono fare anche a casa, ma che possono davvero fare la differenza.

Ottimo è alternare, ai pesi od esercizi a corpo libero, una delle attività sopra elencate.

Il connubio tra i due è la soluzione vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *