I guanti medicali per Covid e quelli usati per chirurgia aortica sono disponibili per tutti i tipi di lavori medici e sono progettati per fornire la migliore protezione possibile. I tipi principali sono guanti preoperatori, protettivi (o per la pelle), a tutto spessore, in nitrile, in vinile nitrile, in vinile normale, in poliuretano, in poli e monouso. I guanti preoperatori sono generalmente i meno costosi e sono destinati di fatto a pazienti che hanno delle particolari condizioni venose preesistenti o in via di sviluppo. Sono anche spesso utilizzati ad esempio prima dell’intervento chirurgico per proteggere le mani del chirurgo da un eccessivo gonfiore proprio grazie all’uso di questo tipo particolare di guanti. I guanti protettivi sono adatti a tutti i tipi di lavori, tra cui chemioterapia, trattamento delle ustioni e chirurgia plastica, ma spesso vengono scartati dopo il completamento del lavoro in quanto sono spesso troppo stretti e scomodi. Sul web oggi si possono trovare degli ottimi prodotti di questo genere anche e a un prezzo abbastanza ridotto e contenuto.

I guanti non in lattice a spessore pieno sono i più adatti per i pazienti con pelli spesse e sono ampiamente utilizzati di fatto negli ospedali e nelle cliniche di tutto il Regno Unito. Sono realizzati con un P.V.N. (cloruro di polivinile) di alta qualità che soddisfa gli standard della FDA statunitense e offre un’eccellente resistenza alle sostanze chimiche e ai virus. Come tutti i guanti medicali, sono disponibili sul mercato diverse opzioni, tra cui i modelli a lunghezza intera, a metà lunghezza e a piega. I guanti chirurgici Anastomosi Surgical Gloves sono disponibili anche negli stili a lunghezza intera e in grassetto e sono disponibili sia in bianco che in nero.

Un’altra opzione da considerare è il DPI o la membrana in poliuretano non estensibile, che è realizzata con una varietà di agenti chimici e proprietà protettive. I DPI più comunemente noti sono i guanti monouso in nitrile, che offrono una buona barriera protettiva contro le sostanze chimiche e un maggiore livello di comfort per i pazienti. I DPI sono spesso disponibili in dimensioni standardizzate e possono essere realizzati in base alle esigenze dei singoli operatori sanitari. È importante notare che i DPI non possono essere utilizzati come sostituto di un OEM o di un dispositivo di protezione da sovrappieno, e dovrebbero essere utilizzati solo al posto di tali apparecchiature.

Qui tutte le informazioni per approfondire.